The experts in lubrication technology
MWM


Sistemi di lubrificazione minimale (MQL) per utensili da taglio o per asportazione di truciolo, per lubrificazione di superfici piane e lamierati e la lubrificazione di  trattamento protettivo (anti-ossidazione). Sistemi completi e fluidi lubrificanti specifici.


La microjet® GmbH produce dal 1989 Sistemi di lubrificazione minimale (MQL). Pioniere in questo campo, ha sviluppato e perfezionato gli ugelli miscelatori a doppia camera che consentono l’erogazione del soffio aria+olio senza formazione di nebbia.

Prerogativa della tecnologia microjet® è la capacità di realizzare sistemi speciali su specifica richiesta del cliente.
Vedi documento file pdf scaricabile.

 

 

Principio di funzionamento dell’ugello bifase microjet®
L’ugello bifase è costituito da una camera di miscelazione interna, nella quale il lubrificante si miscela con l’aria in pressione. Contemporaneamente un getto d’aria pressurizzata soffia in un canale anulare parallelo alla camera di miscelazione e crea all’uscita dalla bocca dell’ugello un mantello d’aria.

Questa tecnologia brevettata, comporta la mancata formazione di nebulizzazione di lubrificante nell’aria dell’ambiente e conferisce un direzionamento stabile al getto della miscela. Viene così evitato l’effetto inquinate nell’ambiente di lavoro.

La tecnologia della lubrificazione minimale (MQL) degli utensili si è sviluppata proprio per risolvere in primo luogo le problematiche di impatto ambientale insite nell'impiego dei lubrificanti nell'industria.

Applicazioni nel settore delle macchine utensili. Un campo applicativo importante dei sistemi microjet®  si trova nel settore delle lavorazioni meccaniche con asportazione di truciolo o per deformazione: nella lubrificazione minimale esterna degli utensili di tornitura, fresatura, foratura, maschiatura, filettatura e utensili di deformazione. Per la Lubrificazione minimale per piccoli utensili per lavorazioni di PCB o per pannelli in composito di alluminio.

Realizzazione di accessori speciali per la lubrificazione esterna di utensili (fresatura, foratura, taglio), per esempio nel settore incisoria, foto sotto.

 

Applicazioni nel settore lamierati piani.
Un campo applicativo molto importante dei sistemi microjet®  si trova nell'ambito della lavorazione delle lamiere, per la lubrificazione continua o settoriale, di pezzi traslanti o ruotanti (lubrificazione di dischi e di settori circolari).
Vedere le informazioni di dettaglio nella specifica scheda informativa: Tecnologie per la lubrificazione settoriale ed automatica della lamiera.

 

Applicazioni nel settore della lubrificazione di trattamento.
Per esigenze di protezione delle superfici metalliche lavorate. Per esempio nel settore automotive, per la lubrificazione di protezione o di pre trattamento di profilati strutturali o di involucri protettivi di sezione cilindrica o rettangolare.
Realizzazione di accessori speciali per la lubrificazione interna ed esterna di cilindri (lubrificazione di trattamento o per processi di deformazione), esempio nella foto sotto.

 

Applicazioni nel settore delle macchine da taglio. Un ulteriore campo applicativo dei sistemi microjet®  si trova nel settore delle macchine da taglio, per la lubrificazione di seghe a nastro o seghe circolari. Vedere anche alla pagina specifica.

Possono essere fornite testine lubrificanti, realizzate a disegno per ogni specifica esigenza di adattamento alla geometria della lama da lubrificare.

.

 

Una lunga serie di specifiche realizzazioni impiantistiche su misura, per lubrificazioni protettive o dosaggi di piccole quantità di fluidi (olii e grassi), fà di microjet®  un partner tecnologico avanzato ed affidabile per ogni esigenza applicativa di sistemi per MQL esterna.

 

Documentazione scaricabile relativa ad esempi applicativi:

 

DISTRIBUTORI NEL MONDO

MWM NEWS

12 Gennaio 2017

Descrizione. Questo tipo di spruzzatore si compone di un corpo con ugello simile al tipo DBS07, montato direttamente su un blocchetto...